PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO

Compila il form e sarai ricontattato dal nostro servizio clienti.

PRENOTA APPUNTAMENTO

Il bando prevede una copertura di 36 milioni di euro ``spalmata`` in due anni e consente di ottenere da un minimo di 2.000 a un massimo di 8.000 euro di incentivi.

PER IL 2021 e 2022 – Prendono ufficialmente il via oggi 1 marzo 2021 gli incentivi approvati dalla giunta della Regione Lombardia per l’acquisto di vetture a basso impatto ambientale. Sono stati destinati complessivamente 36 milioni di euro: 18 nel 2021 e 18 nel 2022. Questi contributi sono inoltre cumulabili agli incentivi statali.

MEGLIO ROTTAMARE – Per presentare formalmente la domanda i residenti in Lombardia devono accedere alla piattaforma www.bandi.regione.lombardia.it, registrarsi utilizzando l’identità digitale Spid e inoltrare la domanda. ll contributo va da un minimo di 2.000 a un massimo di 8.000 euro, e verrà tenuto conto dell’ordine cronologico della prenotazione (sarà quindi fondamentale la tempestività). Per accedere ai contributi è necessario rottamare un’auto benzina fino a euro 2 o diesel fino ad euro 5 e avere uno sconto del venditore di almeno il 12% (2.000 euro in caso di auto elettriche). È possibile usufruire degli incentivi anche senza rottamazione solo nel caso di acquisto di un’auto a batteria o a idrogeno, ma in questo caso il contributo regionale è ridotto a 4.000 euro.

SCONTO DAL CONCESSIONARIO – Per prenotare la domanda per accedere al bando è necessario corrispondere 16 euro in valore di imposta di bollo al momento della prenotazione del contributo regionale; il soggetto richiedente dovrà procedere all’assolvimento in modo virtuale della marca da bollo tramite carta di credito sui circuiti autorizzati. Successivamente bisognerà recarsi da concessionario abilitato e prenotare la domanda: il file dell’elenco dei venditori/concessionari abilitati è consultabile cliccando qui. L’ultima fase prevede l’acquisto vero e proprio di una nuova vettura o immatricolata in data successiva al 1° gennaio 2020 (non sono ammessi a contributo acquisti effettuati prima del 1° marzo 2021). I contributi, così come in precedenza, saranno disponibili attraverso uno sconto sul prezzo finale, applicato direttamente dal venditore (che riceverà il rimborso dalla regione).

In dettaglio tutti i contributi disponibili

  • 8.000 euro per auto a zero emissioni (elettrica o a idrogeno), 4.000 euro senza rottamazione. Contributo cumulabile con gli incentivi statali.
  • 5.000 euro per auto con emissioni di CO2≤60 g/km e NOX≤85.8 mg/km (euro 6D benzina, metano, Gpl o ibride).
  • 4.000 euro per auto con emissioni di CO2≤60 g/km e con NOx≤126 mg/km (es. euro 6d-Temp benzina, metano, Gpl o ibride oppure euro 6d diesel).
  • 4.000 euro per auto con emissioni 60<CO2≤110 g/km e con NOx≤85.8 mg/km (euro 6D benzina, metano, Gpl o ibride).
  • 3.000 euro per auto con emissioni 60<CO2≤110 g/km e con NOx≤126 mg/km (es. euro 6d-Temp benzina, metano, Gpl o ibride, oppure euro 6d diesel).
  • 3.000 euro per auto con emissioni 110<CO2≤145 g/km e con NOx≤85.8 mg/km (es. euro 6d benzina, metano, Gpl o ibride).
  • 2.000 euro per auto con emissioni 110<CO2≤145 g/km e con NOx≤126 mg/km (es. euro 6d-Temp benzina, metano, Gpl o ibride oppure euro 6d diesel).
© Copyright 2021 Design by LeadUser | Informativa Cookies | Privacy